Stazione di trasferimento di Origgio

La piattaforma di Indaver Italia è operativa dal 2005

L’Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) consente di conferire diverse tipologie di rifiuti pericolosi e non con operazioni finalizzate sia al recupero che allo smaltimento finale.

Le operazioni autorizzate di miscelazione e/o riconfezionamento consentono di gestire al meglio i flussi di rifiuti.

Tutti i flussi di rifiuti conferiti sono tracciati dal loro arrivo in piattaforma fino alla destinazione finale in modo da garantire al cliente la piena trasparenza nella gestione.

I rifiuti pericolosi con particolari criticità (tossici, infiammabili, etc) vengono conferiti principalmente su impianti del Gruppo.

Particolari tipologie recuperabili  (ad esempio catalizzatori, rifiuti con metalli etc) vengono avviate a recupero presso impianti terzi convenzionati con Indaver ma sempre e comunque all’interno della Comunità Europa.

Grazie alla sua vicinanza col polo intermodale di Busto Arsizio Indaver Italia diventa la porta di accesso per gli impianti del Nord Europa.

Condividi la pagina