Cooperazione mirata a fare la differenza

Le soluzioni richieste dall'economia circolare devono derivare da zone diverse. È per questo che nel 2015 Indaver ha continuato a lavorare attivamente sulla sensibilizzazione dell'importanza di un trattamento sostenibile dei rifiuti.

Progetto di bonifica

Indaver si rende conto che può incidere realmente lavorando a stretto contatto con autorità, produttori, società di trattamento dei rifiuti, istituti di ricerca, consumatori e cittadini. Nel 2015 Indaver ha partecipato a uno dei più grandi progetti di bonifica in Europa, a Bonfol, in Svizzera, dove è in corso la bonifica di un sito di discarica di rifiuti pericolosi. Questo progetto sarà completato nel 2016.


Banco di prova

Condividiamo le nostre conoscenze con entità di settore, responsabili politici e istituti didattici. Siamo alla ricerca di collaboratori nel nostro settore e in tutti i settori industriali nel complesso, per lo sviluppo di progetti di lavoro innovativi in consorzio. Collaboriamo con centri di ricerca e di conoscenza. Quindi, a partire dalla fine del 2015 la sede Indaver di Anversa è un banco di prova per una nuova tecnologia mirata al recupero di calore industriale dall'impianto di Qpinch, in collaborazione con il Dipartimento di chimica e tecnologia organica sostenibile dell'Università di Gand.


Dito sul polso

Data la natura delle operazioni di Indaver e di quelle di Katoen Natie, il nostro unico socio, siamo in grado di tenere il dito sul polso delle attività economiche. Indaver svilupperà, quindi, dieci nuovi impianti per il trattamento delle materie plastiche leggermente contaminate supportati da Katoen Natie. Ogni impianto, che ha la capacità di trattare 100.000 tonnellate di plastiche miste o leggermente contaminate, avrà un costo di 80 milioni di euro e offrirà posti di lavoro per 40 persone.


Condivisione delle conoscenze con i clienti

Indaver mette le conoscenze di cui è in possesso a disposizione dei clienti e della collettività al fine di sviluppare sistemi sostenibili. Nel 2015, Indaver supportato i propri clienti nel settore sanitario con una serie di newsletter contenenti informazioni importanti su come gestire i rifiuti medici. Abbiamo anche sviluppato una guida dettagliata per i nostri clienti per quanto riguarda l'imballaggio sicuro e il caricamento dei rifiuti per garantire il rispetto delle rigide norme di trasporto.


Dialogo con il mondo

Conduciamo un dialogo completamente trasparente con il mondo, e siamo aperti a domande e commenti da parte di autorità, vicini, studenti e cittadini interessati. Gli "open day" come quello di Anversa nel 2015 sono l'occasione ideale per consentire alle parti interessate uno sguardo dietro le quinte. In occasione dell'apertura ufficiale del digestore Bio Power Alphen, nel mese di aprile si è tenuto anche un mini-simposio sui rifiuti VGF (verdure, giardino e frutta) prodotti nei grattacieli.


Rapporto sulla sostenibilità

Il Rapporto sulla sostenibilità 2015 può essere visualizzato in formato PDF sul sito web aziendale di Indaver. Si tratta di un documento PDF interattivo: i lettori possono fare clic per spostarsi al suo interno, seguire link esterni o visitare i siti web regionali di Indaver.

Condividi la pagina